Monte PELATO (2741 m.)

Val Chisone
Parco Naturale Regionale della Val Trocea
AO

Il Pelato mostra il versante di salita.


Da inserire
  

 


Mappa dell' Itinerario

DISLIVELLO:
1020 m. circa

ESPOSIZIONE: prevalentemente Ovest

DIFFICOLTA': E

BREVE DESCRIZIONE
A colui che risale la Val Troncea a piedi o con gli sci da fondo non passerÓ certo inosservata, sul lato orientale del solco vallivo, una bella montagna dalle forme mordide ed invitanti: dal fondovalle la cima, sormontata da un cippo in pietra, appare pi¨ importante e distinta di quanto sia poi in realtÓ; si tratta del Monte Pelato, una delle sommitÓ della dentellata cresta che si distacca dalla linea spartiacque con la Val Germanasca in prossimitÓ di un secondo punto culminante denominato Pra Cr˛.   La cima, che si innalza nel cuore del Parco Naturale della Val Troncea, Ŕ un ottimo punto panoramico sulla vallata omonima, che rappresenta di fatto la parte alta della Val Chisone: dalla vetta si gode un'ottima visione sul Colle del Bet e sulla punta che porta lo stesso nome (talvolta denominata Bric di Mezzogiorno) e, naturalmente, sul Bric Ghinivert, montagna simbolo della zona.   Imponente appare inoltre verso ovest la Punta Rognosa (m. 3280), oltre la quale, in direzione dello Chaberton (facilmente individuabile per la presenza di un enorme forte costruito proprio sulla vetta) fanno capolino i ghiacciai della regione di Brianšon; ben visibili anche il Monte Barifreddo, alla testata della Val Troncea e, nella direzione opposta, le morbide cime poste lungo lo spartiacque tra le valli Chisone e Susa oltre le quali spuntano le aspre vette dell versante settentrionale del solco vallivo segusino.   La presenza di numerosi camosci, legata all'esistenza del parco, e le testimonianze della ormai abbandonata attivitÓ mineraria (nella zona esistevano miniere di calcopirite il cui sfruttamento cess˛ dopo la tragedia della valanga del Bet che travolse ed uccise oltre settanta minatori) costituiscono altri motivi di interesse offerti dall'escursione.

Claudio Trova, Giuliano Tomasetti & Fulvio Ferrua

torna a IN VETTA !