Punta RASCIASSA (2664 m.)

Valle Varaita
CN

Il Pelato mostra il versante di salita.


Da inserire
  

 


Mappa dell' Itinerario

DISLIVELLO: 865 m. circa

ESPOSIZIONE: Sud

DIFFICOLTA': E ; in caso di nebbia gli ultimi 180 m. di dislivello circa possono diventare EE poichè si svolgono su percorso libero, senza sentiero.

BREVE DESCRIZIONE
La Punta Rasciassa, nota anche con il nome di Testa Rossa, rappresenta una meta di sicuro interesse soprattutto per la bella veduta che offre sul versante Sud del Monviso, versante lungo il quale si sviluppa la via normale di salita; dalla cima l'attenzione viene anche catturata dalle forme aguzze del Viso Mozzo, un bel "tremila" escursionistico posto alla testata della Valle Po.     L'itinerario descritto che conduce alla vetta si svolge su percorso molto evidente almeno fino al Colle di Luca, tra praterie ancora attivamente sfruttate a pascolo; dal passo, dopo un breve tratto su sentiero, si risale il versante Sud della Rasciassa tra detriti e residui di vegetazione erbacea, con percorso libero che non presenta normalmente alcuna difficoltà: alcune precauzioni vanno tuttavia adottate in quest'ultimo tratto in caso di nebbia (evento meteorologico non insolito da queste parti) per evitare di perdere la strada del rientro.

Claudio Trova, Giuliano Tomasetti & Fulvio Ferrua

torna a IN VETTA !