VALSESIA   -   Provincia di VERCELLI
Piste di fondo di
RIVA VALDOBBIA
ALAGNA VALSESIA
 
torna a .....

HOME PAGE ALPI OCCIDENTALI
IN PISTA PRESENTAZIONE
QUADRO GENERALE BI-VC-VB

Il tratto di pista che da Riva Valdobbia scende verso valle, in direzione della località Le Rive:
sullo sfondo, verso destra, il gruppo del Monte Rosa.

GALLERIA FOTOGRAFICA
clic veduta di Riva Valdobbia
clic la pista, il torrente ed una morbida nube
clic architettura tipica nella frazione Balma
clic la pista tra Riva V. ed Alagna, vista Monte Rosa
clic salendo ad Alagna, vista verso Riva Valdobbia
clic architettura tipica a Gabbio
LA LOCALITA'
Quota centro abitato:
Riva Valdobbia
1112 m., Alagna Valsesia 1191 m.
Accesso stradale:
 
Il centro di fondo "Marmotta Rosa" si trova lungo la statale per Alagna Valsesia, in prossimità del centro abitato di Riva Valdobbia: si accede con una deviazione che ha origine dalla strada statale.
Servizi e informazioni:
Centro Fondo tel. 0163 - 922993 
Sito WEB ufficiale:
www.alagna.it/pista-di-fondo.htm  

DATI GENERALI
Numero piste battute:
1
Chilometri totali:
12 circa
Servizi presso il centro di fondo:
bar, ristorante, noleggio attrezzatura, servizi.
Prezzo:
a pagamento.

DESCRIZIONE DELLE PISTE
Anello unico  10 km (media difficoltà), con possibilità di percorsi parziali di 5 km (media difficoltà) e 3 km (facile).
Quota minima 1112 m., quota massima 1191 m.

L'AMBIENTE
La pista, lunga complessivamente 10 km ma percorribile anche solo in parte, si sviluppa tra Riva Valdobbia ed i tunnel posti a valle del paese (località Le Rive) in una direzione, fino alle prime case di Alagna nell'altra; la pista ha inizio sulla destra idrografica del Sesia, ma lo attraversa quasi subito, seguendo a lungo il corso d'acqua: giunta quasi nel punto più basso, il tracciato attraversa il torrente, compie un largo semicerchio raggiungendo una tipica casa walser isolata, poco prima della quale inizia di fatto a risalire verso monte.   Il tracciato prosegue ancora sul versante idrografico sinistro, tra boschi di latifoglie, tra cui si individuano facilmente le betulle, e qualche conifera: il percorso è continuamente dominato dalle cime più alte del Monte Rosa, in particolare dalla Punta Gnifetti (nelle giornate serene si distingue nettamente la Capanna Regina Margherita) e dalla Punta Parrot).   Raggiunto nuovamente l'abitato di Riva Valdobbia, grazie ad un ponte, è possibile tornare alla base del centro di fondo: per percorrere l'intera pista occorre invece rimanere sulla sponda orientale del fiume; si procede passando accanto ad alcune case Walser, assai caratteristiche, (borgate di Gabbio e Balma) e quindi si continua a lungo in leggera salita: sono presenti alcune brevi deviazioni sulla destra considerate "nere" (=difficili) che, volendo, si possono evitare.   Tenendo il fiume alla propria sinistra, si raggiungono le prime case di Alagna, dove la pista volge a ritroso verso Riva Valdobbia iniziando una bella e dolce discesa.   Si rimane ancora per un tratto sulla riva sinistra del Sesia, quindi si attraversa il fiume e si ritorna infine al parcheggio.
La pista è complessivamente medio-facile, non essendoci discese di particolare difficoltà; si sviluppa lungo il fondovalle ma, nonostante ciò, è abbastanza soleggiata. E' circondata da alte montagne, tra cui alcune celebri vette del gruppo del Rosa, ed è tracciata tra campi di neve con latifoglie (betulle) e qualche conifera. Caratteristiche sono le case Walser che si affacciano più volte sul tracciato, visibili anche con una passeggiata al termine della giornata nei centri di Alagna e Riva Valdobbia.

Claudio Trova

La pista attraversa il Sesia;  sfondo: il Monte Rosa